Maria Paula Medina

Maria Paula Medina

Il mio percorso nel mondo dello yoga inizia nel 2001 tra yoga e danza contemporanea. Frequento lezioni di hatha yoga con più intensità dal 2002 e nel 2007 inizio un viaggio di ricerca spirituale tra suono, movimento e arte per Latino America. Nel 2008 pratico in Italia e all’estero sotto la guida di alcuni insegnanti, tra cui Lino Miele, Caludia Nizza, Mira Jadi and Rachel Zinman. Nel 2011 faccio la formazione di Hatha 

Yoga Terapeutico. Teacher Training Programme 200 hour level, Yoga Alliance certified teacher trainning and Affiliate of IYT Integrative Yoga Therapy c/Mindful Yoga Therapy. Alicante Espana. Continuo i miei studi nel 2012 con la Therapeutic Mindful Hatha Yoga Teacher e divento Assistente dei Training. 2016 Finaliza il corso di Formazione Yoga per bambini metodo Balya Yoga. Continuo adesso a formarmi specificamente sul Yoga Vinyasa con la Scuola Shiva Flow a Milano e anche a praticare la Ashtanga come ricerca personale. Inizio a insegnare yoga dal 2012. Pratico e insegno Flow Yoga Vinyasa ad adulti, bambini e persone con discapacità.

Le mie lezioni si basano sull’ esplorazione di una crescita personale in connessione con noi stessi e l’ambiente. Trovo ispirazione nei bisogni delle persone, il hatha yoga e l’ ashtanga yoga. Utilizzo anche il canto di mantra, i mandala, e la pratica all’aria aperta integrata con la arrampicata, lo sci e le attività ricreative che propongo anche nei miei ritiri. Le mie lezioni sono basate sul metodo dell’ Hatha Yoga (pranayama, asana, visualizacione e rilassamento guidato).  Utilizzo tecniche del Vinyasa che sarebbe il respiro coordinato con il movimento (passo dopo passo). In altre parole l’insegnante istruisce i propri studenti su come muoversi da un’asana all’altra inspirando ed espirando opportunamente. Questa tecnica, ha come caratteristica la lentezza, la dolcezza e l’eleganza del movimento nel passaggio da un’asana all’altra, il che rende questo stile molto simile ad una danza.

La forza del Vinyasa consiste nella sua estrema varietà. Questo stile non segue una sola filosofia, o regola, o sequenza, ma vi sono moltissime diverse possibili coreografie che l’insegnante può inventare per i propri studenti, adattandole al livello, all’anatomia e al carattere della propria classe.

Lavoro con sequenze create da me:

1. apertura anche e arti inferiore.

2. Spalle e arti superiore.

3. Equilibrio. tra alcune.

Se vi piace affrontare diversi tipi di lavoro e vi piace il movimento e l’eleganza del corpo, allora probabilmente il Flow Yoga è lo stile che fa per voi!
RYT Yoga Alliance 200hr 

E-RYS 250 PLUS, RCYT (Children Teacher – Yoga per Bambini) e YACEP (Yoga Alliance Continuing education Provider)

 

Segui Paula sui social e sul web!  

Indolomites